• DSCN1362 mod
  • DSCN1367 mod
  • DSCN1372 mod
  • DSCN1385 mod
  • DSCN1396 mod
  • DSCN1398 mod

Cultura e sociale vanno a braccetto alla biblioteca comunale di Casale

Libertà Quotidiano di Piacenza, 12 aprile 2013, p. ar

CASALE - Cultura e sociale in primo piano in biblioteca a Casale. Si inizia con due serate coordinate dal Centro culturale "Monsignor Orsini", in collaborazione con Centro di Aiuto alla Vita di Codogno-Casale e intitolata "La vita nascente".

Leggi tutto

Marcia per la vita, incontro con Agnoli per aprire la strada

Libertà quotidiano di Piacenza, 10 aprile 2013, N.F.

Il docente sarà venerdì sera a Borgotrebbia

Marcia per la vita a Roma, domenica 12 maggio 2013. È la terza edizione, sull'esempio di altre analoghe iniziative che si svolgono da tempo all'estero. L'adesione alla "Marcia per la Vita" è aperta a tutti, senza preclusioni di ordine politico o religioso; ma alla marcia non sono ammessi striscioni, simboli o slogan politici.

Leggi tutto

Ramona e Alice: storie di speranza e normalità ritrovata

Libertà Quotidiano di Piacenza, 26 marzo 2013, Parab.

Ramona è piacentina, ha 27 anni e da sei è mamma di una bella bambina di nome Dafne. Alice invece di anni ne ha trentasei, viene da Livorno e da un anno è la mamma di Samuele.

Leggi tutto

La Casa del Fanciullo "sposa" Le querce di Mamre

Libertà Quotidiano di Piacenza, 26 marzo 2013, Betty Paraboschi

L'associazione di Borgotrebbia a sostegno della maternità (che entro metà aprile amplierà la propria struttura) vincitrice del primo Premio sussidiarietà intitolato a Padre Gherardo: In corsa c'erano altre 14 associazioni benefiche piacentine

Casa del Fanciullo e "Le querce di Mamre": il matrimonio è fatto e a celebrarlo è Padre Gherardo. Almeno idealmente.

Leggi tutto

Premio Padre Gherardo alle "Querce" di don Cesena

Libertà Quotidiano di Piacenza, 7 marzo 2013, N.F.

La "casa" per ragazze madri di Borgotrebbia scelta dalla commissione tra 14 candidature. La consegna del riconoscimento il 25 marzo. Trespidi: «La cerimonia sarà un momento di festa per la comunità piacentina»

Il Premio sussidiarietà intitolato a Padre Gherardo ha un vincitore: le "Querce di Mamre Onlus" con il suo fondatore don Pietro Cesena.

Leggi tutto

Quel bene comune di cui si parla? «E' possibile». Parola di parroco

Tracce, novembre 2013, Giorgio Vittadini (Presidente Fondazione per la Sussidiarietà)

Borgotrebbia, provincia di Piacenza, il parroco riceve una telefonata da un giudice che vuol sapere se in zona c’è qualcuno in gradi di accogliere una ragazza minorenne incinta che vuole tenere il suo bambino; poco tempo dopo il sacerdote viene interpellato da una ragazza madre di Perugia che vuol essere aiutata a riallacciare i rapporti con la sua famiglia che ha rifiutato la sua gravidanza.

Leggi tutto

Tante voci, tanti ricordi per raccontare il coraggio della maternità e della fede

Libertà Quotidiano di Piacenza, 5 settembre 2011, Chiara Cecutta

Piacenza - Un messaggio di speranza verso la vita ha chiuso ieri sera la terza edizione della "Grande Festa della Famiglia".
Prima della cena sotto i portici del Gotico che ha concluso in modo conviviale l'evento curato dal Forum delle Associazioni Familiari di Piacenza, nella chiesa di San Donnino c'è stato spazio per le testimonianze, esempi di vita e di profonda fede che hanno la forza di smuovere le coscienze e toccare profondamente gli animi.

Leggi tutto

«Sono uno strumento dell’amore di Dio»

Libertà Quotidiano di Piacenza, 27 giugno 2011, Mariangela Milani

Don Pietro Cesena ieri ha accolto così il premio “Solidarietà per la Vita Santa Maria del Monte”

«Sono uno strumento dell’amore di Dio e sento di non aver fatto niente di speciale». Ha accolto così don Pietro Cesena il premio “Solidarietà per la Vita Santa Maria del Monte”, consegnatogli ieri sera nella cornice dell’omonimo santuario mariano di Trevozzo di Nibbiano al termine di un’affollata cerimonia cui ha preso parte, tra gli altri, anche il vescovo di Piacenza monsignor Gianni Ambrosio.

Leggi tutto

«Mamme sole, eroine sociali»

Libertà Quotidiano di Piacenza, 26 giugno 2011, Patrizia Soffientini

Don Cesena: il mio premio va alle donne che decidono di tenere un figlio, sono penalizzate in modo spaventoso. E arriva un terzo appartamento d'accoglienza

Alle 8.30 del mattino don Pietro Cesena è alle prese con una montagna di rifiuti, sacchi da smaltire dopo la grande festa di fine-grest estivo di venerdì scorso. «Ecco una macchina da prete» scherza, mentre stipa il sedile posteriore fino all'inverosimile di immondizia da conferire all'isola ecologica. E di cascami, in senso sociale, don Pietro ne ha ripuliti tanti in dieci anni di presidio nella parrocchia dei Santi Angeli Custodi a Borgotrebbia, cominciando con il restituire candore all'idea di maternità, sporcata da convenzioni sociali e ipocrisie.

Leggi tutto

Mano tesa alle ragazze-madri

Libertà Quotidiano di Piacenza, 13 marzo 2010, Chiara Cecutta

Dall'asta benefica 1.300 euro per la Casa di Borgotrebbia

Sara ora di sei mesi e Cristian di otto, sono i due bambini nati nella Casa "Le Querce di Mamre" proprio accanto alla chiesa di Camposanto vecchio. Sono destinati anche a loro, i 1300 euro raccolti dal gruppo teatrale Le Stagnotte in collaborazione con l'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Piacenza, la libreria Fahrenheit 451 e PKD, nel corso dell'iniziativa benefica "Stracci d'autore. Parole all'asta."

Leggi tutto

Donne in difficoltà: così nasce "Il dono"

Libertà Quotidiano di Piacenza, 29 maggio 2008, Eleonora Bagarotti

A Borgotrebbia una sezione della Onlus nazionale

A Piacenza è stata aperta una sezione regionale dell'associazione nazionale "Il dono Onlus" (www.il-dono.org). Ideatrice e responsabile è Serena Taccari, che gestisce il centro di ascolto di Roma.

Leggi tutto

Ragazze madri, cresce il rifugio

Libertà Quotidiano di Piacenza, 4 giugno 2008, Patrizia Soffientini

Dai Cavalieri della Casa ducale 10mila euro a "Le Querce di Mamre"

In tanti si sentono padri e madri impegnati a rendere più bella la casa per il figlio che sta nascendo. Ognuno aggiunge un dettaglio, un gesto affettuoso, una piccola dote. E a rendere più accogliente il rifugio sul Po delle ragazze madri e sempre più solida la "famiglia" di Borgotrebbia, è arrivato un nuovo dono di diecimila euro dall'Associazione dei Cavalieri della Reale e Ducale Casa di Borbone Parma (e con un generoso contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano) destinato alla onlus "Le Querce di Mamre".

Leggi tutto